Waiting for #AAA2019 Con #…

Waiting for #AAA2019

Con #AAA2015 il limite di età si abbassa da 35 a 32 anni.
Non solo, con il Patrocinio anche del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, per la prima volta estendiamo il bando a 4 aree sul territorio nazionale: Cernusco sul Naviglio, Pescara, Bari e Catania. La sfida? Rigenerazione urbana, riqualificazione del patrimonio edilizio, riscoperta dei territori metropolitani, dei centri minori e della città diffusa e, ancora, della residenzialità "produttiva", capace cioè di produrre lavoro, welfare e servizi di grande impatto sociale, come tipico del mondo cooperativo.

In palio oltre a un riconoscimento economico, come nel 2013, l'inserimento in una lista di merito, cui gli organizzatori si impegnano a offrire incarichi professionali.

Partecipano oltre 500 architetti under 33 in gara da tutta Italia con 103 proposte progettuali.

Quattro prestigiose giurie
Pierluigi Nicolin Marco Jacomella Harald Mooij Piergiorgio Vitillo Alessandro Ali Paola Pierotti @Alessandro Maggioni
Luca Molinari Claudio Esposito Monica Alberola Loredana Ficarelli Laura Casanova Bellisario Masi Francesco Garofalo Gianmaria Socci Giampiero Sanguigni Giovanni Vaccarini Mauro Latini Massimiliano Monetti Maurizio Carta Toti Di Dio Néstor Montenegro Sebastiano D’Urso Luciano Ventura Gianni Gulino

Primi classificati sono i gruppi di architetti:
Catania: Giovanni Bravin, Elena Antoniolli, Nicola Sutto con
Bari: Pietro Colonna, Francesco Ferrante, Giuseppe Davide Vulpio
Pescara: Davide Ventura, Gabriele Molfetta, Simone Ierardi, Valentina Penna, Selene Vacchelli
Cernusco: Martino Lunghi, Valerio Occorsio, Alessio Roncaglioni, Simone Bruna, Chiara Gambarana

-1 al lancio di AAA2019!
Vi aspettiamo domani in Fondazione Giangiacomo Feltrinelli dalle 19 per la Presentazione AAA Architetticercasi™ 2019
E per un Brindisi in chiusura alla nuova edizione!




Source